Foibe: Di Stefano (Cpi), complice classe politica indifferente il Giorno del ricordo diventa giornata di odio e negazionismo

11 02 2013

Roma, 10 febbraio – ‘’Basovizza disertata dalle autorità, scritte oltraggiose a Firenze, lapidi distrutte a Torino e a Genova. Ancora una volta il Giorno del Ricordo, complice una classe politica indifferente e colpevole, diventa la giornata del negazionismo e dell’odio’’. Lo sottolinea Simone Di Stefano, candidato premier di CasaPound Italia, che questa mattina, con una delegazione del movimento, si è recato al campo della Memoria di Nettuno per rendere omaggio ai martiri delle foibe e ricordare il massacro di decine di migliaia di italiani da parte delle truppe titine.

Come ogni anno, per non dimenticare, Cpi ha organizzato cortei, fiaccolate e presidi in tutta Italia, oltre alla manifestazione virtuale ‘Io non scordo’, la sesta edizione della commemorazione on line che ha visto, tra le 11 e le 12, migliaia di aderenti e simpatizzanti del movimento osservare un’ora di silenzio su social network, blog e forum, ricordando le vittime dei massacri titini con un Tricolore listato a lutto. Il Giorno del ricordo è stato celebrato anche su Rbn, la web radio del movimento, con un lungo speciale fatto di interviste, musica e letture. Tra le interviste quella, a cura della redazione di Perugia, al sindaco di Calalzo di Cadore Luca De Carlo, la cui amministrazione ha recentemente dedicato la sala consiliare del Comune a Norma Cossetto, infoibata e seviziata dai partigiani titini per il solo fatto di essere italiana, e che negli anni scorsi ha chiesto ripetutamente al Presidente della Repubblica e ai sindaci d’Italia interessati la rimozione dell’intitolazione a Tito di 11 strade del nostro Paese.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: