Referendum: CasaPound Italia, due sì per l’acqua e astensione sul nucleare

11 06 2011

Roma, 9 giugno – Due sì per l’acqua, astensione sul nucleare e sul legittimo impedimento. Questa la posizione di CasaPound Italia in vista del referendum del 12 e 13 giugno.

”Quanto all’acqua – sottolinea Gianluca Iannone, presidente di Cpi – CasaPound Italia, per i suoi stessi valori fondanti, non può che essere contro qualunque ipotesi di svendita ai privati di un bene pubblico che, proprio perché appartiene a tutti, deve essere sganciato dalle logiche del mercato e del profitto e a tutti deve rimanere accessibile”.

”Per lo stesso motivo, e al di là di ogni ipocrisia o conformismo politically correct, Cpi non può invece che essere a favore del nucleare – aggiunge Iannone -, che, accanto al massiccio impiego di energie alternative, è fondamentale alla costruzione di una sovranità energetica nazionale e dunque a quella autosufficienza energetica, che ci consentirà di sganciarci dalla dipendenza dal nucleare altrui, prodotto, peraltro, nelle decine di impianti costruiti a pochi chilometri dai confini italiani e sottratti al nostro controllo”.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: