CasaPound: sconcertante il silenzio di partiti e istituzioni sull’atto vandalico Oggi l’associazione organizza una ‘buccellata’ per il quartiere in Via Rosi

1 05 2010

Suscita sconcerto il silenzio di partiti e istituzioni di fronte all’atto vandalico – il secondo in pochi mesi – di cui è stata oggetto la nostra sede – lo dichiara Fabio Barsanti, uno dei responsabili di CasaPound Italia. Ad eccezione del consigliere Fava, che ringraziamo, ed alcuni membri del PDL, nessuno ha speso parole di condanna.
Prendiamo atto che per molti partiti e associazioni – sempre vementi nel condannare tali episodi quando subiti da sedi o locali ‘di sinistra’ – al di fuori della strumentalizzazione politica non esiste un reale interesse a stigmatizzare chi vuole alzare il clima di tensione a Lucca e non ritengono odio, violenza ed intimidazione politica come disvalori in senso assoluto”.

“Ciò è grave ed inquietante, dal momento che CasaPound Italia è un’associazione che a Lucca si è sempre contraddistinta per iniziative concrete a favore della città e fa del confronto e della libertà di espressione una bandiera”.

“La nostra risposta all’idiozia sarà, come sempre, una risata – conclude Barsanti – questo pomeriggio di Primo maggio, dalle ore 16:00 c/o la nostra sede di Via Michele Rosi 63, organizzeremo una festa per il quartiere e per farci conoscere. Buccellato e vino gratis per tutti e a seguire un aperitivo musicale di solidarietà. Perché l’odio e la stupidità non l’abbiano vinta.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: