Imbrattata la sede di CasaPound Italia. Danni ingenti all’intero palazzo

26 04 2010

Lucca, 26 aprile – Scritte con la bomboletta e seri danni all’intera facciata del palazzo che ospita la sede dell’associazione ‘epsilon’ e CasaPound Italia a Lucca. L’episodio è avvenuto intorno alle 23:00i domenica 25 aprile.

“E’ il secondo caso di danni alla nostra sede in soli 4 mesi. E il giorno non è casuale, visto che nel pomeriggio del 25 aprile i vari concerti richiamano sempre un certo tipo di persone; purtroppo questa festa fa sempre più da paravento per chi vuole a tutti i costi rinverdire un clima da guerra civile”. Lo afferma Fabio Barsanti, coordinatore regionale di CasaPound Italia Toscana e presidente di ‘epsilon’.

“Il clima in Toscana si sta facendo pesante – aggiunge Barsanti – e a questo punto non si tratta più di episodi secondari, ma di un vero e proprio obiettivo: impedire di parlare alle formazioni giovanili non di sinistra. E’ notizia di ieri il rinvenimento di 20 litri di benzina sotto la sede della formazione giovanile del Pdl a Firenze, mentre la scorsa settimana, ancora a Firenze, un responsabile universitario di centrodestra è stato mandato all’ospedale per un semplice volantinaggio in università. In tutta Italia CasaPound è oggetto di aggressioni, che trovano la loro legittimità nella volontà di censura che partiti istituzionali stanno portando avanti nei nostri confronti”.

“Anche a Lucca evidentemente non vi sono argomenti per un serio confronto: di fronte ad iniziative nostre come la mostra sugli edifici abbandonati e la conferenza sull’emergenza abitativa che faremo a maggio, le uniche risposte sembrano essere la diffamazione sui mensili distribuiti mensilmente da certe associazioni di livello nazionale e gli atti di vandalismo. Questa volta però si è superato il segno – conclude Barsanti – colpendo l’intera palazzina, coinvolgendo dunque anche i nostri coinquilini che subito ci hanno dimostrato la propria solidarietà e provocando seri danni alla pietra serena del palazzo. Pretendiamo che le istituzioni e i partiti lucchesi condannino fermamente il gesto nei nostri confronti, altrimenti potremmo pensare che vi sia una pericolosa tolleranza a senso unico verso questi gesti”.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: