Alla Pia Casa una conferenza-dibattito sui luoghi abbandonati Ad organizzarlo ‘CasaPound Italia’ ed ‘epsilon’, che presenteranno il catalogo della mostra

23 02 2010

Lucca, 23 febbraio – Una conferenza-dibattit

o su luoghi ed edifici abbandonati nel Comune di Lucca. Questa l’iniziativa promossa per sabato 27 febbraio alle ore 16:30 dalle associazioni ‘epsilon’ e ‘CasaPound Italia’, con la presenza del vice-sindaco Pierami e gli architetti Bedini e Mannocci.

“Questa iniziativa rappresenta la seconda fase del progetto ideato attraverso la mostra fotografica “Lucca abbandonata. Lucca ritrovata” realizzata nel mese di gennaio – dichiarano Fabio Barsanti e Simone Pellico, responsabili delle associazioni – E’ nostra intenzione stimolare un dibattito su un problema molto avvertito dai cittadini lucchesi, come provato dal numero i visitatori della stessa mostra; uno scambio di opinioni e di esperienze che possa essere utile alla città e a chi la vive. La scelta dei relatori segue questa linea: abbiamo deciso di mettere insieme due autorevoli esperti della materia come l’urbanista Gilberto Bedini e il presidente di ‘Italia Nostra’ Roberto Mannocci, coinvolgendo anche rappresentanti delle amministrazioni pubbliche”. Il dibattito sarà moderato dagli stessi organizzatori: “Vogliamo creare le basi per una stimolante occasione di confronto; Il momento ci pare quanto mai opportuno: progetti di recupero
come il PIUSS e il mercato del Carmine sono nel pieno della loro discussione, non senza divergenze e difficoltà emerse soprattutto nelle ultime settimane in vista della loro definitiva approvazione. Per questo invitiamo i cittadini ad intervenire in un dibattito che si preannuncia partecipato da una platea composta da altri esperti dell’argomento: architetti, storici, rappresentanti politici”.

Durante la conferenza sarà inoltre presentato il catalogo fotografico-documentario della mostra: “Abbiamo deciso di realizzare una pubblicazione che possa servire come censimento degli edifici abbandonati, oltre che come strumento di divulgazione documentaria e artistica – proseguono gli organizzatori – Una trasposizione su carta dei contenuti della mostra, con qualche aggiunta e molte foto in più”.

Nei giorni di sabato 27 e domenica 28, infine, verrà riallestita la stessa mostra all’interno della saletta comunale di Corte dell’Angelo, ingresso via Roma, con orario 10:00 – 19:30.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: