La replica di CasaPound Italia: “contro le chiacchiere parlano le iniziative”

12 01 2010

LUCCA, 10 gennaio“Innanzitutto ringraziamo il consigliere circoscrizionale di Rifondazione Comunista nonché Segretario ANPI Matteo Giordano per la pubblicità gratuita – dichiarano Simone Pellico e Fabio Barsanti, responsabili di CasaPound Italia e epsilon –. Grazie a lui otteniamo lo spazio sui giornali che la nostra mostra (‘Lucca abbandonata, Lucca ritrovata’) merita.

Si tratta di un evento che rappresenta una completa novità per Lucca. La mostra infatti verte sull’esposizione di oltre duecento fotografie di valore e inedite di sessantuno edifici abbandonati, in recupero e recuperati.

Le fotografie sono poi corredate da una ricerca documentaria su ogni singolo edificio, che ne descrive la storia, la proprietà, l’uso attuale, le prospettive future. Tutto questo lavoro è motivato dalla nostra volontà di aprire un reale dibattito sugli spazi dismessi a Lucca. Un dibattito pubblico, aperto e partecipato,che grazie al consenso fin qui riscontrato dalla mostra avrà la possibilità di nuove fasi e nuovi sviluppi. Un dibattito che può iniziare proprio da questo nostro lavoro, che porta a conoscenza dei cittadini lucchesi l’esistenza di questi luoghi, perché il loro futuro diventi di interesse pubblico, res publica.

Su queste tematiche – continua la replica di CasaPound Italia – ci saremmo aspettati un intervento della “sinistra”, di chi si riempie la bocca con la parola ‘spazi sociali’, ma nella realtà dei fatti non è in grado di proporre nulla. Anzi, è solo in grado di ostacolare gli altri, cercando di bloccare nei fatti in questo caso il dibattito sugli spazi abbandonati. Da ciò nasce l’invidia di Giordano nei nostri confronti, il suo rancore isterico verso chi parla poco e cerca di fare molto e con pochi mezzi. Perché la mostra è totalmente autofinanziata. Il Comune di Lucca ci ha concesso solo un ‘patrocinio non oneroso’. Abbiamo pagato tutto, dal singolo pannello al suolo pubblico.

Teniamo anche a sottolineare che la richiesta di patrocinio e di utilizzo dei locali del Mercato del Carmine, è stata fatta a nome sia dell’associazione ‘epsilon’ che di ‘CasaPound Italia’, come risulta appunto dalla richiesta protocollata in Comune e presentata alla Circoscrizione 1.

Occorre sottolineare – concludono i responsabili della mostra – che il ‘laureando’ Giordano parla di una cosa che non conosce, perché non è venuto alla mostra. Se fosse venuto avrebbe visto con i suoi occhi il lavoro svolto, avrebbe optato per un saggio silenzio e si sarebbe evitato questa figuraccia.

Informiamo il ‘laureando’ Giordano che adiremo le vie legali nei suoi confronti, per gli aggettivi diffamanti usati contro di noi e per aver dichiarato cose non veritiere sul nostro conto.

Anche in questo caso gli sarebbe bastato informarsi preventivamente, per venire a conoscenza dell’impegno di CasaPound Italia sulle tematiche sociali – dal problema dell’emergenza abitativa alla maternità – a livello nazionale e dell’impegno della sezione lucchese nel ‘Patto per la Convivenza cittadina’ promosso dalla Provincia di Lucca, dove costruiamo con i fatti un clima di rispetto e tolleranza in città.

Patto a cui non partecipano né il partito extraparlamentare della Rifondazione Comunista, né l’Anpi (rappresentate entrambe dal ‘laureando’ Giordano).

Evidentemente e nuovamente, bastando loro autonominarsi paladini della convivenza cittadina a parole, mentre nei fatti costruiscono una clima di intolleranza e di odio politico. Clima di odio a cui noi non vogliamo partecipare (ne siamo anzi stati vittime ultimamente, con il danneggiamento della nostra sede in Via Michele Rosi 63), perché non viviamo in un’ottica di opposizione forzata.

A noi interessa proporre, fare, trovare soluzioni, creare spunti, colorare questo grigio. Vivere”.

Annunci

Azioni

Information

One response

13 01 2010
epsilonlucca

Il comunicato è in risposta delle polemiche fatte da M.Giordano (PRC) e a.n.p.i.
http://www.loschermo.it/articolo.php?idart=24016#comment_1478

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: